Fornetti unghie, i modelli che polimerizzano tutta la mano in un colpo solo

Lug 23, 2020 Senza categoria

Oggi non è più un’impresa impossibile avere unghie da star senza andare dall’estetista, perché è facile e rapido con i fornetti per unghie. Questi moderni dispositivi agevolano la manicure (o pedicure) semplificandola e rendendola alla portata di tutti, anche principianti o inesperti per la semplicità d’uso dell’apparecchio. Fra i tanti fornetti in circolazione basterà dare un’occhiata in rete per rendersi conto del vasto assortimento di mercato, se volete conoscere più a fondo le specifiche dei top di gamma vi consigliamo di navigare sul portale web www.fornettounghie.it dove oltre alle offerte commerciali più intriganti del momento potrete accedere a notizie e contenuti per conoscere meglio il mondo della manicure professionale ‘fai da te’. Una delle funzioni più utili nei fornetti per unghie è costituita dai timer integrati, che funzionano con impostazioni regolabili direttamente sull’apparecchio.

Un valore aggiunto nei migliori modelli è lo spazio della camera del fornetto. Si consiglia, sia per risparmiare tempo che per una buona resa finale di scegliere un modello che consenta l’inserimento della mano o del piede per intero, anziché un dito alla volta.  Asciugare un dito dopo l’altro potrebbe risultare noioso e snervante, molto meglio ‘tutto in uno’ in modo da avere subito le unghie smaltate e in ordine, da sfoggiare alla prima occasione, magari (perché no?) la sera stessa. Una differenza sostanziale, a cui far caso in fase di acquisto di un fornetto unghie, è la differenza fra lampade a raggi ultravioletti e lampade a Led. Si trovano fornetti in un modo o nell’altro, ma anche modelli ibridi che montano lampade di entrambe le tipologie. Qual è la differenza?

La diversità sta nel modo di emissione della luce e nella sua qualità. Le lampade a raggi ultravioletti emettono una luce ad ampio spettro, che da una parte è un bene, perché consente l’utilizzo di molti prodotti che, invece, nei modelli a Led non sono supportati in quanto incompatibili. Ciò spiega il motivo per cui alcuni gel o smalti funzionano soltanto nei fornetti unghie Uv. In realtà anche le lampade a Led emettono raggi Uv, ma su scala minima e mirata, perciò spesso capita che i modelli a Led non possano trattare certi tipi di smalti. Perciò si consiglia di controllare sempre prima la compatibilità dei prodotti con il proprio fornetto a Led o, in alternativa, dotarsi di un modello ibrido che monti sia lampade Uv che a Led.

Per admin